Le residenze di prestigio di Piazza Piccola – Sassuolo

Origini e sviluppo di Piazza Piccola
“Il salotto della città di Sassuolo”

Sassuolo, in un contesto storico di pregio proponiamo in esclusiva assoluta appartamenti di diverse metrature e finiture di alta qualità.

Dopo l’arrivo dei Pio di Savoia a Sassuolo, nel 1501, l’antico e ampio spazio cinto da uno steccato, a cui si era sviluppato l’aggregato urbano della città, fu interessato da interventi edilizi privati che definirino con maggiore regolarità l’attuale Piazza Piccola. Questo spazio urbano, destinato a divenire il più importante della città, fu coinvolto da una riorganizzazione tardo rinascimentale.
Nel 1506 Ercole Pio, Signore di Sassuolo, cedette alla comunità una propria abitazione sul lato meridionale della piazza.
Nel 1676 il Duca Francesco II promosse nella piazza la ricostruzione di una nuova torre civica.
Nel 1696 venne edificato il teatro, arricchendo il perimetro della piazza di un altro significativo edificio pubblico.
Fu il Duca Francesco III a promuovere gli interventi di regolarizzazione dei prospetti e degli alzati che conferirono a Piazza Piccola l’elegante aspetto di “Salotto Urbano”, che ancora oggi la contraddistingue.

Presentazione APT1_ONICE